Saper insegnare e motivare; intuire le prospettive altrui; saper pensare da problem solver; essere capace di effettuare collegamenti tra idee complesse… Sono alcune delle soft skills che una rivoluzionaria ricerca di Google ha individuato tra le principali qualità possedute dai migliori dipendenti.

I nostri interventi formativi applicano i linguaggi e le metodologie artistiche alla progettazione creativa e allo storytelling, con l’obiettivo di trasmettere competenze tecniche potenziando le competenze personali.