Autore: Sineglossa

Cuore di Pietra | Camminare Raccontare Degustare il Conero

Cuore di Pietra_Camminare Raccontare Degustare il Conero

Il 7 luglio lo scrittore Wu Ming 2 accompagnerà la passeggiata conclusiva del progetto Cuore di Pietra, una guida d’autore sul Parco del Conero

Se la pratica del camminare è stata la chiave di esplorazione del Conero per i ventiquattro artisti che hanno preso parte al progetto, è con una passeggiata aperta al pubblico che il 7 luglio si concluderà Cuore di Pietra, un percorso di narrazione artistica del Monte Conero realizzato dal Comune di Ancona, dall’organizzazione Sineglossa Creative Ground e dall’Ente Parco del Conero.

Nell’arco di alcuni mesi, 12 scrittori e 12 fotografi hanno abitato i boschi, le spiagge, gli speroni rocciosi e i soffici prati del Conero, accompagnati dalla generosa guida di Filippo Invernizzi e Gilberto Stacchiotti dell’Ente Parco del Conero.

Cuore di Pietra_Conero

Foto scattata dagli artisti del progetto

A condurre e stimolare lo sguardo artistico dei partecipanti sono stati invece due maestri della letteratura e della fotografia contemporanee, Wu Ming 2 e Federico Clavarino.

I racconti e le immagini realizzati dagli artisti sono stati raccolti in una guida d’autore del “cuore di pietra” degli Appennini, il monte Conero, unico promontorio roccioso nel bel mezzo del litorale sabbioso dell’Adriatico.

“Un’esperienza di scoperta del territorio totalmente inedita”, racconta il direttore artistico del progetto, Federico Bomba di Sineglossa Creative Ground. “All’interno della guida non troverete racconti patinati o immagini didascaliche. Ognuno degli artisti ha scelto il tema e lo stile non per ricordarvi l’evidente bellezza dei luoghi esplorati, ma per ampliare le vostre percezioni, condividendo con voi l’esperienza più autentica che ha vissuto o sentito raccontare dagli sherpa che li hanno accompagnati”.

La guida, realizzata in tiratura limitata dalla casa editrice fotografica Skinnerboox e curata nell’aspetto grafico da CH RO MO, verrà distribuita in anteprima nel corso di una passeggiata alla scoperta dei luoghi del Conero, un’esperienza collettiva di ascolto e narrazione accompagnata dallo scrittore Wu Ming 2, dalla violinista Silvia Stella e da molti degli artisti che hanno contribuito alla realizzazione del libro.

Oltre agli interventi artistici, grazie alla collaborazione con l’Associazione Riviera del Conero e Colli dell’Infinito e alla disponibilità del presidente Carlo Neumann, lungo le tappe dell’itinerario verranno proposte ai partecipanti degustazioni di vino e cibi locali a cura di Marta Street Food e Gelateria Il Bassotto, per conoscere e riconoscere i sapori autentici del Monte.

Il punto di ritrovo è l’Abbazia di San Pietro, in cima al Monte Conero, alle ore 18.30 di sabato 7 luglio.

Cuore di Pietra fa parte del progetto S.M.ART – Slow Motion Art: il progetto si avvale del cofinanziamento della Regione Marche ed è stato realizzato dal Comune di Ancona, Sineglossa Creative Ground, Parco del Conero 

Sponsor tecnici: Riviera del Conero e Colli dell’Infinito, Rapesco 

Responsabile scientifico del progetto: Sineglossa Creative Ground

Contatti info@sineglossa.it 

Fb e Ig: @artwalkswith

Cuore di Pietra_Camminare Raccontare Degustare il Conero

 

Sfoglia il magazine

dedicato all’evento

del 7 luglio

 

Cuore di Pietra: il progetto

 

Sfoglia il magazine

dedicato al progetto

OPEN CALL “Cuore di Pietra” – workshop gratuito con Wu Ming 2 e Federico Clavarino per artisti under 35

Il pezzo di roccia che – staccandosi – è fuggito dagli Appennini milioni di anni fa, s’è fermato in riva al mare, di fianco alla spina dorsale d’Italia, come fosse un cuore di pietra: è il Monte Conero, l’unico promontorio che interrompe le spiagge sabbiose del mare Adriatico dal nord est alla Puglia.

L’obiettivo del progetto “Cuore di Pietra” è raccontare il Monte Conero attraverso la voce e l’immaginario dei giovani artisti, con la guida del fotografo Federico Clavarino e dello scrittore Wu Ming 2.

LA CALL SI RIVOLGE A SCRITTORI E FOTOGRAFI MAGGIORENNI UNDER 35; fra tutti i candidati saranno selezionati 20 artisti: 10 per il percorso di fotografia e 10 per il percorso di scrittura. Gli artisti selezionati parteciperanno a un’esperienza collettiva di esplorazione e narrazione del territorio del Parco del Conero, allo scopo di rileggere e restituire in chiave autoriale le sue unicità naturalistiche, paesaggistiche e antropologiche.
Il percorso di ricerca è articolato in un ciclo di soggiorni brevi all’interno dei confini del parco, ed è finalizzato alla produzione di contenuti artistici – fotografie e testi – destinati alla pubblicazione. La pubblicazione sarà curata da Skinnerboox, casa editrice specializzata in fotografia artistica contemporanea.

SCADENZA: 11 marzo 2018

Modalità di iscrizione:

Se siete scrittori o fotografi, maggiorenni e avete meno di 35 anni, potete candidarvi entro e non oltre l’11 marzo 2018, compilando i moduli di partecipazione a cui potete accedere qui sotto.

Fotografia – Percorso con Federico Clavarino: 
la selezione avverrà tramite portfolio; i soggiorni si terranno dal 13 al 15 Aprile e dall’11 al 13 Maggio 2018, con un evento finale nella giornata del 23 giugno. Scrittura – Percorso con Wu Ming 2: la selezione avverrà tramite un racconto edito o inedito a tema libero (max 15000 battute) o qualsiasi progetto narrativo di altro genere (documentario, radiodramma, reportage) che racconti un luogo o un territorio; i soggiorni si terranno il 6 Aprile, il 13 e 14 aprile, il 10 e 11 Maggio, il 31 Maggio 2018, con un evento finale nella giornata del 23 giugno.

Criteri di selezione
Sulla scorta dei contenuti presentati in sede di candidatura, la selezione sarà operata da una commissione composta da:
• Federico Clavarino, fotografo;
• Wu Ming 2, scrittore;
• Un responsabile designato dell’Ufficio Cultura del Comune di Ancona;
• Federico Bomba, direttore artistico del progetto per Sineglossa Creative Ground;
• Milo Montelli, fondatore e responsabile editoriale di Skinnerboox;

Il giudizio della commissione sugli elaborati e i portfolio è insindacabile.

LA PARTECIPAZIONE AI LABORATORI È GRATUITA; non è possibile candidarsi per entrambi i percorsi; è richiesta la partecipazione a tutti i moduli del percorso selezionato; l’alloggio in bungalow – da tre a cinque posti letto – è garantito dagli organizzatori ed è gratuito, viaggio e vitto sono invece a carico dei partecipanti.

Cuore di Pietra fa parte del progetto S.M. ART, promosso da Comune di Ancona, Sineglossa Creative Ground ed Ente Parco del Conero.

Artisti, partner e collaboratori:


Federico Clavarino nasce a Torino, nel 1984, dove studia letteratura e scrittura. Nel 2007 studia fotografia documentaria presso la Blank Paper Escuela di Madrid, dove attualmente insegna. Ha pubblicato, fra gli altri The Castle (2016, Dalpine), Italia o Italia (2014, Akina Book, Ukraina Pasport (2011, Fiesta Ediciones) e dal 2011 le sue fotografie sono esposte nelle gallerie di tutta Europa. Definisce il suo lavoro come “proveniente da problemi di collocazione nello spazio e nel tempo”. federicoclavarino.com

Wu Ming 2 è Giovanni Cattabriga, uno dei membri fondatori del collettivo di autori Wu Ming. Fin dall’esordio, nel 1999, con la pubblicazione di Q, ( firmato Luther Blissett) – Wu Ming ha segnato e continua a segnare profondamente il linguaggio letterario della contemporaneità in Italia.
Si è occupato di (psico)geografia, territorio e narrazioni in diversi articoli e saggi, e in modo particolare nel Ciclo dei Sentieri, quadrilogia narrativa di cui sono usciti due titoli: Il sentiero degli dei (2010) e Il sentiero luminoso (2016). wumingfoundation.com

Skinnerboox è una casa editrice indipendente focalizzata sulla fotografia artistica contemporanea. Attraverso un’estetica essenziale, raccoglie e diffonde le visioni dei più significativi fotografi contemporanei attivi in ambito internazionale. A settembre 2016, Skinnerboox ha partecipato alla Printed Matter’s Art Book Fair presso il MoMA di New York. skinnerboox.com

Sineglossa Creative Ground, che cura il progetto, è un’organizzazione formata da artisti, sociologi e comunicatori che applica i processi delle creazioni artistiche contemporanee per rispondere al bisogno di innovazione delle comunità e degli enti pubblici. Coniuga linguaggi artistici, metodologie creative e tecnologie digitali per valorizzare territori, percorsi di viaggio e luoghi culturali. www.sineglossa.it

Per saperne di più scrivi a info@sineglossa.it