Creative Ground è un spazio, aperto da gennaio 2019, che prende il quartiere degli Archi di Ancona come centro operativo di un processo di rigenerazione culturale e sociale cittadina.

 

Creative Ground è una bottega di contaminazione tra aziende, organizzazioni no-profit, artisti e professionisti delle imprese culturali e creative per creare nuovi modelli di sviluppo economico e sociale.

 

Creative Ground nasce dalla volontà di Sineglossa di avere un luogo in cui attivare sperimentazoni di produzione culturale, che avranno la loro naturale vetrina ad art+b=love(?), il festival che Sineglossa co-dirige nelle Marche e in Piemonte. La complementarietà tra spazio di produzione e vetrina, attraverso la rete di collaborazioni nazionali e internazionali che Sineglossa ha attivato negli ultimi anni, contribuirà a far percepire Ancona come una città in dialogo con i centri di cultura più all’avanguardia.

 

COSA SUCCEDE DENTRO CREATIVE GROUND

  • Residenze d’artista
  • Progetti formativi legati alla contaminazione con i linguaggi artistici contemporanei, realizzati da Sineglossa o in collaborazione con Sineglossa
  • Eventi promossi da o in collaborazione con Sineglossa

 

Lo spazio può essere concesso in affitto previo invio di una proposta progettuale, utilizzando il form in questa pagina. Sineglossa si riserva il diritto di valutare, secondo i criteri della propria Mission, le proposte pervenute.

 

COSA CONTIENE CREATIVE GROUND

Creative Ground sorge negli spazi di una ex palestra di un asilo, che Sineglossa ha ristrutturato lasciando alcuni elementi distintivi: una spalliera, uno specchio a muro e attrezzi ginnici vintage.

 

Attrezzatura in dotazione

30 cubi multifunzione

10  sedie pieghevoli

Attrezzatura video (proiettore) con cavo HDMI e Audio (casse)

Lavagna a gessetti e lavagna a fogli mobili

2 tavoloni

 

DOVE SI TROVA

In Via Marconi, 41 – Ancona, quartiere degli Archi

 

INVIACI LA TUA PROPOSTA