Serra Madre, a Bologna nasce grazie a Kiowatt e Sineglossa un ecosistema tra arte ricerca e imprese

[Approfondimenti]

Serra Madre

Presso le Serre dei Giardini Margherita, uno dei progetti emblematici di rigenerazione urbana, nasce Serra Madre, un inedito laboratorio di triangolazione tra arte, scienza, cittadini e imprese

 

A Bologna, nelle Serre Dei Giardini Margherita, l’Arte, la ricerca, le imprese e la cittadinanza attiva saranno parte di un laboratorio permanente che ha come oggetto d’indagine la complessità del contemporaneo e la costruzione di immaginari positivi, in grado di guidarne le prossime visioni, progettando spazi e azioni attraverso un modello relazionale e partecipativo.
E’ la nuova sfida progettuale della “Serra Madre” dove Kilowatt e Sineglossa stanno lavorando sinergicamente per costruire un ecosistema collaborativo che dialoga con la città, capace al tempo stesso di essere connesso su scala internazionale, in coerenza con la visione del New European Bauhaus.
Di questa sfida ecosistemica, dei suoi obiettivi sul lungo termine e degli impatti auspicati puoi leggere nell’articolo uscito su AgCult dove Federico Bomba, direttore di Sineglossa, dialoga con Gaspare Caliri, socio co-fondatore di Kilowatt.
Photo Credits:
© Marco Barotti, Swans, 2016, installazione presso le Serre dei Giardini Margherita, Bologna. Courtesy of the artist, photo credits Lorenzo Burlando
Category
approfondimento